MOAS

Movimento per l'Adeguamento Sociale        
													

 

approfondimenti (articoli)

 

 

 torna alla  Prima pagina

 

   
2015, luglio 2, articolo
 
Situazione socio-politica globale, 
punto della situazione.   
       
la situazione socio-politica in corso e' estremamente seria.
le tendenze prevaricative umane stanno riemergendo in modo critico, attraverso l' attacco economico, 
geopolitico e militare al mondo (teoria del debito, rivoluzioni pilotate, NATO ai confini con la Russia).
questo ha destabilizzato il medio oriente e le relative popolazioni, sta disgregando l' Europa, 
e sta avvicinando il rischio di scontro nucleare USA-EU-Russia, 
nella direzione chiara di un grande fratello mondiale privo di democrazia, 
in un mondo diviso tra una oligarchia di padroni ed un esercito di servi, 
in un contesto globale miserabile.
 
i danni umani che tutto questo sta producendo e lo squalificante scenario culturale 
che viene presentato stanno innescando il rifugio in culture religiose integraliste 
e reazioni primarie di rifiuto ed attacco che vengono liquidate col termine di terrorismo 
(quando queste reazioni non siano costruite per la gestione delle sopra menzionate "rivoluzioni").
 
tutto questo è dovuto ... (vai alla pagina)
 
 

 

 
   

2013, aprile 2, articolo

 

Attacco al Mondo

gli Stati pagano la stampa e la fornitura delle banconote, effettuata dalle banche centrali private,

o sostanzialmente private, col valore che corrispondera' poi a quel denaro quando messo in circolazione.

questa cosa insensata crea un costo insostenibile e poi un debito enorme per gli Stati,

ricattabilita’ a causa di debito e necessita’ di svendita del patrimonio.

questa condizione e’ una delle cause principali della attuale crisi economica.

si tratta di un caso o di una strategia per l’ appropriazione ed il controllo del mondo ?

 

 

   

2012, novembre 4, articolo

 

Crisi economica; importanza delle cause   

oltre alla definizione di un modello economico alternativo 

e' necessario disattivare le cause sociali profonde della situazione economica attuale,

che altrimenti si opporrebbero efficacemente ad ogni variazione.

 

 

 
   

2012, settembre 15, articolo   

 

Debito pubblico: realta' o insensatezza finalizzata ? 

il concetto di "debito pubblico" sembra non avere alcun senso tecnico.

al contrario sembra essere una impostazione teorica devastante per la crescita reale delle societa'.

questo concetto potrebbe essere stato creato per finalita' di potere ?. 

 

 

 
   

2011, maggio 11, articolo   

 

Contrapposizioni statiche 

danni derivati dalla assenza cronica di ricerca sulle cause

e dalla logica di scissione tra bene e male.