MOAS

Movimento per l'Adeguamento Sociale        
													

17 settembre 2015

Ex candidato Senato americano:

"Isis creato dagli Usa per mettere piede in Siria"

 

da:

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=82&pg=12678

 

 

  torna a  Attualità e analisi da web

  torna alla  Prima pagina

 

 

 

 

(estratto)

 

...

Washington ha deliberatamente creato il gruppo terroristico ISIS (Daesh, in arabo)

per stabilire un punto d'appoggio militare in Siria.

Lo ha dichiarato un ex candidato per il Senato degli Stati Uniti, Mark Dankof,

in un'intervista rilasciata ieri a PressTV.

...

...

Nel proseguo dell'intervista Dankov ha poi dichiarato come sia chiaro che

la politica degli Stati Uniti in Siria stia crollando in modo drammatico.

Da un lato, la Russia ha chiaramente iniziato a sostenere il governo del presidente Bashar al-Assad.

D'altra parte, "sempre più americani, attraverso mezzi alternativi, stanno diventando consapevoli

del fatto che gli Stati Uniti, Israele e Arabia Saudita abbiano praticamente creato EIIL.

Lo abbiamo finanziato per entrare in Siria attraverso Giordania e Turchia", ha dichiarato Dankof.

 

Questa non è la prima volta che sorgono sospetti sulla creazione del Daesh in Medio Oriente.

L'ambasciatore russo alle Nazioni Unite, Vitaly Churkin,

ha dichiarato mercoledì che è stato il risultato della politica estera statunitense.

 

Lo scorso agosto, Michael Flynnel, direttore della Defense Intelligence Agency

degli Stati Uniti (DAY, con il suo acronimo in inglese)

ha sostenuto che l'emergere di questa banda di takfiri in Siria

è stata "una decisione deliberata" presa da Washington .